chiama-lo-01119467821-per-ordini-telefonici
Su Svinando puoi pagare anche in contrassegno e bonifico. Senza costi aggiuntivi.

spedizione-gratuita-con-6-bottiglie

Abbiamo rilevato che stai navigando con una versione obsoleta di Internet Explorer. Potresti avere dei problemi nell'uso del nostro sito. Usa Google Chrome

Per ordini telefonici e info ›› 011 19467821

Spedizioni gratuite con 6 bottiglie

Sei già registrato? Clicca QUI. Chiama lo 011 194 67 821 per dubbi e ordini telefonici Con Svinando bevi solo vini di qualità e hai spedizioni gratuite con 6 bottiglie

Entra anche tu nel wine club e accedi alle vendite riservate!

Offerte esclusive con sconti fino al 50% e ogni giorno un nuovo vino

  • f   | Connect
 

Cerrati Vigna Cucco Barolo DOCG

Az. Agr. Cascina Cucco, 2008
Piemonte , Serralunga d'Alba

Cerrati Vigna Cucco Barolo DOCG

Sua maestà il Barolo

Cosa Uno dei migliori rossi al mondo
Perchè Perchè è il grande vino italiano per eccellenza
Perfetto con Stracotto di manzo
Voto Svinando 4/5

Da regalo

Cerrati Vigna Cucco Barolo DOCG

Az. Agr. Cascina Cucco, 2008

Famoso in tutto il mondo, la firma di Cavour nel DNA, uno dei migliori rossi di sempre: è il Barolo. Ottenuto da uve Nebbiolo in purezza, nasce nel territorio di undici comuni che si estendono tra castelli medievali e suggestive colline nei dintorni della città di Alba.

Il Barolo è una delle espressioni più alte della cultura piemontese, che si fonda su un sapere contadino che ha sempre avuto nell'eccellenza il suo obbiettivo. Cascina Cucco possiede circa 12 ettari di vigneti, parte dei quali nei Cru di Serralunga, come il Cerrati e la Vigna Cucco. Il legame con il particolare terroir si esprime nel bicchiere con l'eleganza che contraddistingue i Barolo di Serralunga, non concedendo note fruttate o floreali, ma coinvolgendo l'olfatto con effluvi speziati, delicatamente fumè. Il "Vigna Cucco", fiore all'occhiello dell'azienda, si presenta in bocca con irruenza, la struttura si poggia su tannini molto reattivi, che attaccano il palato e rendono l'assaggio lungo e molto pieno. Nelle Cantine della Cascina Cucco si lavora nel rispetto della tradizione piemontese. I vini invecchiano lentamente sotto l'attenta cura del cantiniere e dei tecnici che controllano le delicate fasi della maturazione. L'azienda ha scelto di privilegiare la qualità sulla quantità, la passione sulla routine: ogni bottiglia è il risultato di un'attenta selezione produttiva, un impegno meticoloso dell'uomo e dell'energia della terra.


consigliato da Gianpiero Gerbi

Per Gianpiero i vini in fondo sono come le persone. Vanno capiti, ascoltati, scoperti … e bisogna saperli aspettare. Perché l’attesa viene sempre ripagata: con i profumi più eleganti, i gusti più intensi, e i pregi più nascosti che, poco a poco, vengono a galla. Il vino è un bene prezioso, il lavoro del vignaiolo un’arte. Riserve, Selezioni e grandi vini da invecchiamento sono il suo pane quotidiano.

 Mi piacciono i vini che non si concedono al primo appuntamento: chicche da scoprire e apprezzare sorso dopo sorso 

Il Vino

TipologiaRosso fermo secco DOCG
ProvenienzaPiemonte
UveNebbiolo 100%
SensazioniModerno, speziatura del rovere in evidenza, bocca potente in evoluzione
VinificazioneL'uva appena raccolta viene diraspata e posta in macerazione in piccoli tini alla temperatura di 12°C per 72 ore, così da estrarre appieno i profumi e le peculiarità del vigneto di provenienza. Segue la fermentazione con macerazione soffice a temperatura di 30-32°C.
Il prodotto viene svinato solo quando tutto lo zucchero è stato trasformato in alcool. Affinamento in piccoli fusti di rovere francese dove sosta per 18 mesi, per proseguire in botti tradizionali per altri 9-10 mesi, sino a raggiungere la piena eleganza.
Segue l'imbottigliamento ed una maturazione di un anno in bottiglia prima di essere immesso in commercio
Gradazione alcolica14,5% vol.


La vigna

TerrenoMarnoso-Calcareo
Esposizione e altitudineSud/sud-est 300 m s.l.m.
Metodo di allevamentoGuyot
Densità d'impianto4.000 ceppi per ettaro


Consigli di degustazione

Temperatura di servizio18°
Quando berloOggi è un petit enfant, bevibilissimo anche tra 10 anni
AbbinamentoVino di grande importanza, è compagno ideale di secondi piatti elaborati, di selvaggina in genere ed esalta al meglio le qualità di formaggi stagionati


I Riconoscimenti

Gambero Rosso2 bicchieri 2013
Bibenda AIS4 grappoli 2013
Veronelli3 stelle blu, 94 punti 2013
Douja d'OrOscar 2012
Guida L'Espresso2 bottiglie 2013

Condividi la tua opinione con altri clienti | Recensisci per primo questo prodotto



* Lo sconto è calcolato rispetto al prezzo al pubblico così come indicato dal Produttore ovvero come risultante da rilevazioni di mercato.